Friday, June 29, 2007

dal Nokia 6630 al Sony Ericsson K610i

Image Hosted by ImageShack.us
Ci sarete passati tutti almeno una volta nella vita: camminando per strada squilla un telefono con una nuova suoneria e improvvisamente il nostro adorato gingillo non è più così nuovo, quella riga sullo schermo è proprio insopportabile... e chi ha detto poi che un telefono debba necessariamente essere grigio per essere stylish? La batteria poi non è più quella di una volta e quel maledetto tasto 0 che ogni "spesso" fa tribolare...
Ed è così che diveniamo sensibili alle luccicanti vetrine dei negozi di telefonia, prima avvisaglia del prossimo natale spendaccione. Con malcelato interesse incolliamo il naso sul vetro appannato e per la prima volta l'occhio non si posa sulla etichetta del prezzo piena di 9, ma sul colore della scocca e sugli accessori che potrebbero essere abbinati. Ebbene... ci sono cascato anch'io.

Trascorsa l'euforica luna di miele con Nokia, tronfio delle infinite possibilità del symbian, ho cominciato a rendermi conto che le mie esigenze di comunicazione crescevano come le dimensioni del dispositivo in grado di soddisfarle e lo spettro di dover girare per strada con un rimorchio ha acceso in me il desiderio di un telefono più piccolo possibile ma potente e affidabile. L'idea era fondamentalmente di trovare l'erede del Nokia 8310 ma dotato di videochiamata e soprattutto di style. Dopo una non poco stressante (per voi) ricerca sono giunto alla conclusione di tornare a Ericsson (ora SonyEricsson) e comprare il K610i.

Immagine IPB


Apriamo la scatola: * * * * *
L'ho comprato a 300€ brand 3 Sweden (Op-lock) quindi il contenuto potrebbe differire.
  • SE k610i white
  • batteria 900mA
  • M2 64MB
  • cavo USB
  • auricolare stereo senza music remote
  • manuale e garanzia
Immagine IPB

Il telefono da spento: * * * * *
Si, ovviamente è tutta una questione di gusti qua, ma alcune cose possono essere dette senza far incavolare nessuno. Il telefono è piccolo, anche se non quanto il mitico 8310; immagino sia veramente complicato scendere ulteriormente con le dimensioni mantenendo la doppia fotocamera, la batteria grossa, lo schermo grande e la tastiera. Parlando di tastiera c'è da dire che i tasti mi sono piaciuti fin da subito. Sono grossi e sagomati (in particolare i tasti funzione) ed è praticamente impossibile sbagliare, ma tenete conto che sono un musicista fallito quindi potrei anche avere qualche vantaggio sui più. Una delle cose per me più importanti è il feeling con i tasti direzione; questo K610 ha 4 direzioni più la selezione centrale ma senza il joystick del kappotto (nel negozio li ho provati entrambi prima di scegliere) che dicono essere deboluccio (peppe docet!). Soprattutto sembra un telefono adatto ad essere messo nella tasca dei jeans o anche nel taschino della camicia dove è in effetti rimasto per la bellezza di 2 giorni, 3 aeroporti, 4 autobus e 2 treni oltre che svariati km su passerelle. Non ho mai notato il peso del telefono (circa 90gr) tant'è che spesso cercavo di pescarlo con la mano per accertarmi di non averlo perso.
Impugnando il telefono cominciano le magie. Ebbene: non c'è più la maledetta fotocamera stile "big brother" del 6630 ad ostacolare una salda presa del telefono. Non so voi ma i primi mesi col 6630 erano segnati dal continuo pulire il vetrino della camera dalle continue ditate mie e di chiunque lo provasse. Questo telefono non è imbarazzante da tenere in mano! Anche la distribuzione del peso sembra congeniale alla mia manona e riesco ad usarlo con una mano sola selza problemi.
Il telefono non è sottilissimo ma neanche spesso, e comunque è molto meno spesso del 6630 (anche tralasciando lo spazio per la camera). Sui lati ci sono 5 pulsanti: uno per accensione/scelta profili, 2 tasti volume, tasto play/pause e tasto camera.
Sul retro del telefono c'è l'obiettivo per la camera 2MPx, un piccolo specchio per gli autoscatti e l'altoparlante protetto da una grata metallica. Più in basso c'è anche il (a mio avviso) bellissimo logo SE metallo e smeraldo, che è una delle cose più affascinanti che questa marca abbia da offrire!
In basso c'è lo slot per mettere un laccetto e la solita pop-port per collegare il cavo USB e per caricare. Collegando il cavo USB si ha una intrinseca sensazione di solidità, ben diversa dal DKU-2 della Nokia! SE consente apparentemente di caricare con il cavo USB ma il caricamento avviene solo quando lo decide il software (maggiori indagini nei giorni a venire). Disdicevole la mancanza di una porta standard USB o miniUSB e soprattutto l'assenza di una uscita cuffie stereo che giudico uno dei gravi difetti di un po' tutte le case produttrici.

Immagine IPB

Prima messa in moto: * * * * *
Faccio parte della schiera di utenti che fanno largo uso dei profili del telefono e in quanto nokista mi aspetto di poterli selezionare col pulsante di accensione: tutto Ok! L'unica cosa un tantino strana è che non è possibile mettere il telefono in offline, ma è necessario spegnerlo e quando viene chiesto metterlo in flight-mode. Credo sia una scelta lodevole poiché durante un decollo i dispositivi elettronici devono essere rigorosamente spenti e possono essere accesi soltanto quando l'aereo è in quota. In questo modo è possibile che il telefono non emetta nulla dall'accensione allo spegnimento.
La prima cosa che salta agli occhi mettendo in moto il telefono è l'incredibile rapidità con cui si accende e compare il menù. Abbiamo passato due anni a dirci che il symbian con la CPU dal 6630 in poi non è poi tanto più lento ma devo ricredermi: riprendendo in mano il 6630 si nota tutta quanta la differenza e riprendere in mano il symbian è un tantino doloroso.

Sincronizzazione: * * * *
Per me questo è un punto di fondamentale importanza: la sincronizzazione deve essere perfetta con Outlook 2003. Installata la suite SE ho trovato subito il pulsante per sincronizzare e in circa un minuto la rubrica si è popolata di circa 200 contatti con svariati numeri telefonici per ogni contatto, indirizzo lavorativo e di casa eccetera. Unica nota dolente: il telefono non ha importato le foto dei contatti che pure comparivano in Outlook 2003. Bug della sincronizzazione? Da verificare se ad ogni sincronizzazione sarà necessario reinserire le foto per ogni contatto.

Rubrica: * * * *
Dopo un po' di riflessione mi sono rimboccato le maniche e ho aperto una delle cartelle magiche del mio HD in cui tengo molte informazioni pronte all'uso, ed ho spostato nel telefono tutte le minuature a risoluzione schermo che avevo preparato per "full screen caller", e a mano le ho associate ai contatti. Prima magia: chiamando la foto compare a schermo pieno! Accedendo alla rubrica però non compare la minuatura del contatto e questo francamente mi manca un po'.

Java: * * * * * e lode
La seconda cosa che faccio è cominciare a installare programmi java. Sono programmi dipendente ne più ne meno di voi, quindi capirete se di fronte alla prospettiva di abbandonare il symbian ero preoccupato da questa cosa. Diciamo subito che passando a SE un numero impressionante di cose che prima richiedevano un programma sono presenti "out of the box". All'arrivo di un sms abbiamo la foto sullo schermo, le sveglie sono completamente sincronizzabili e funzionano anche a tel spento eccetera. Diciamocelo: ciò che è veramente importante sono le applicazioni per internet, i giochi e i software per gestire le chiamate. Per quest'ultimo devo ancora indagare le innumerevoli funzioni del telefono, ma per i primi due....
Il java di questo telefono è una cannonata. E' veloce in modo pazzesco! Ho installato Opera mini e il programma si apre in meno di un secondo! Ho poi installato qualcosa come 40 giochi java e pure questi (oltre al fatto che si installano in 5 secondi) partono quasi istantaneamente e sono estremamente reattivi nella risposta e nella grafica. Si ha proprio una sensazione di prontezza che non avevo mai sperimentato.
Un'altra nota positiva per gli ebook-addicted è che si possono leggere libri anche con questo SE e con la stessa facilità con cui si leggono col 6630. Inoltre ho trovato dei dizionari java biggrin.gif
Altra piccola chicca: per disinstallare un programma java è sufficiente selezionarlo e disinstallarlo: non va selezionato da una lunga lista come per symbian. Inutile dire che la disinstallazione dura massimo 2 secondi.

Internet: * * * * * e lode
L'uso con internet di questo apparecchio è perfettamente assimilabile a quello del 6630. Avendo comprato un telefono 3-Sweden mi è stato regalato anche un programma per chat hotmail (che poi ho tenuto in background tutto il tempo grazie all'avanzato multitasking), e con quel programma minimizzato mi sono letto il giornale con Opera ed ho consultato l'orario degli autobus per l'aereoporto. Sono rimasto talmente colpito dalla velocità di risposta del programma che ho voluto provare ad usare il telefono come modem.
Ho stabilito un collegamento con la Suite via Bluetooth in meno di 1 minuto (sì, so che è tanto ma tenete conto che non avevo voglia di leggermi il manuale in svedese!) e confrontando la navigazione col 6630 (ovviamente a parità di operatore e collegato alla stessa cella) ho avuto l'impressione di una maggiore prontezza nell'apertura della pagine web. Non ho fatto test di velocità di scaricamento perché pagavo a traffico (in 8 giorni ho speso 12€ per il traffico internet) ma credo che siamo sugli stessi livelli del già eccellente 6630. Sicuramente essere sotto copertura 3 (che credo abbia anche HSDPA in quella zona) aiuta.

Bluetooth: * * * * * e lode
Qui vorrei dare la lode per la dotazione anche se ho avuto un problemino iniziale che credo sia dipeso da me e non dal telefono. Il K610 ha BT 2.0 class II e supporta gli auricolari stereo. La connessione BT è avvenuta senza la minima incertezza la prima volta ma la successiva restava connesso per pochi secondo e poi si disconnetteva per svariati minuti. Dopo un flashing dell'ultimo firmware disponibile e/o qualche scasinamento il problema si è tuttavia estinto.
Molto interessante una funzione scovata sotto il bluetooth: al fine del risparmio energetico è possibile sospendere la ricerca di ulteriori dispositivi quando almeno uno di quelli associati è collegato al telefono; significa che se abbiamo collegato l'auricolare stereo (per esempio il fantastico HBH-DS970) e il portatile ha il bluetooth acceso il telefono non vedrà il portatile oppure non vedrà l'auricolare.
Un'altra cosa che mi ha dato un po' fastidio è che se si trasferiscono dei files dal PC al telefono viene richiesto il permesso per ogni singolo file (non succede nel verso opposto); non lo considero un vero difetto anche perché non capita così spesso di trasferire tanta roba verso il telefono, ma mi è sembrato doveroso segnalarlo.

Videochiamata: * * * *
Lo speaker è potente ma la mia immagine risulta tagliata. Anche in questo caso forse è solo colpa mia perché non ho mai posseduto un telefono con camera frontale, ma mi aspettavo di poter tenere il telefono più vicino. In pratica il problema è che con l'inquadratura standard viene inquadrato dal naso in su e per farci stare tutta la testa il telefono va tenuto abbastanza lontano.

Messaggi: * * * * * e lode
Il telefono ha tante lingue installate:
italiano, inglese, svedese, danese e tedesco, e posso escluderne alcune. L'inserimento delle parole avviene con suggerimento e anche scrivere lunghe mail non è stato un problema. Maggiori info in seguito quando avrà avuto modo di testare a fondo, ma non mi aspetto problemi.

Schermo: * * * * *
L'area visibile dello schermo è la stessa del 6630 anche se dalla foto non sembra. La differenza è che nel K610 i caratteri hanno un font più grande e quindi lo schermo sembra più piccolino, ma ci si trova bene. Io ho la vista perfetta, ma credo che anche chi porta gli occhiali da lettura potrebbe usare questo telefono senza eccessivi problemi. Nessun intoppo quando la luce solare impatta sullo schermo che resta assolutamente leggibile. Aspetto a dare la lode perché non ho ancora capito se il font è modificabile come sul 6630.

Immagine IPB


Fotografia: * * *
Nessuno comprerebbe questo telefono per fare delle belle foto. La fotocamera ha un sacco di impostazioni in più rispetto al 6630 ma non mi ha convinto per via dell'effetto rumore. Vi farò vedere qualche foto a breve, ma credo che qualche aggiornamento software potrebbe probabilmente risolvere in parte la situazione considerando gli illustri predecessori di questo terminale. In questo telefono non c'è il flash che personalmente non mi interessa e bisogna stare attenti a tenere la mano molto ferma perché si fa veramente in fretta a renderla mossa (le foto erano sempre a 100 ISO). Sarà che sono abituato ad usare una camera Sony che funziona sino a 800 ISO, ma ho trovato difficile fare foto all'aperto, tenete tuttavia conto del fatto che ero in scandinavia e che le foto le ho fatte "in pieno giorno" ovvero con tanto buio! biggrin.gif
Vi posto per adesso 2 foto, una in qualità normale 2MP e una modalità fine sempre 2MP. Entrambi gli scatti sono in condizioni limite perché sappiamo tutti quanto sia facile sparlare delle foto prese in condizioni ideali.
Da segnalare che se si fanno foto a 2MP lo zoom non funziona a differenza del 6630 che consentiva di fare la foto con uno sgranamento orribile. Si possono fare scatti anche a 1MP e in VGA.

Immagine IPB Immagine IPB

La funzione modalità notte non fa altro che modificare ISO100 in ISO250 ed è quindi utilizzabile in molteplici situazioni. Mi sto convincendo che probabilmente per tutte le condizioni di penombra potrebbe essere meglio usare la modalità notte!

Video: *
Anche per i video non ci siamo assolutamente. Manca MP4 e il 3GP, nato per essere compatibile con tutto e con tutti, fa proprio pena. Come sapete col 6630 è possibile salvare i filmati in altri formati con programmi alternativi, ma qui ci si deve accontentare della risoluzione 3gp.
L'unica nota positiva è che la camera ha una sensibilità superiore a quella del 6630 ed infatti si riesce a fare filmati in penombra senza abusare della modalità notte. Anche l'adattamento ai cambi di luminosità è estremamente rapido, e viene da pensare che la camera sia stata forzatamente castrata in questo terminale.

Temi e personalizzazione: * * * * *
Funzionano tutti i temi del K750, anche quelli animati. Inoltre è possibile sfruttare gif animate come sfondo per il desktop, come animazione all'avvio e come screensaver. Ogni contatto può avere la sua suoneria o videosuoneria e può essere associato ad un voicetag che viene poi pronunciato dal telefono quando lo stesso contatto chiama. Manca (almeno apparentemente) un filtro per le chiamate in arrivo (tipo advanced call manager) anche se in teoria è possibile associare una suoneria nulla ad un contatto o ad un gruppo di contatti. Manca anche l'invio di un sms su occupato, ma è una cosa abbastanza veniale.

Batteria ed autonomia: * * * * * e lode
Con il primo ciclo di carica il telefono è rimasto acceso per 36 ore totali considerando 40 minuti di chiamata, 20 foto, 5 sms, 10 minuti di navigazione e tanti tanti tanti giochi java con schermo sempre acceso e scasinamenti vari. Tutto questo sotto costante copertura umts.
Con il secondo ciclo siamo sulla soglia delle 45 ore con campo alterno 2G e 3G, ma il telefono ha ancora il 46% della carica. Serve aggiungere altro? biggrin.gif biggrin.gif biggrin.gif

Ricezione: * * * * *
Sarà difficile per me valutare la ricezione di questo terminale perché in Svezia c'è risaputamente campo pieno anche sottoterra con qualsiasi terminale, mentre in Italia il telefono va in roaming con praticamente tutti gli operatori. Il telefono non sembra avere una particolare predilezione per il campo UMTS, visto che potendo scegliere spesso si aggancia a TIM in 2G nonostante il campo sia solo leggermente superiore a quello 3 3G. Un'icona azzurra indica la presenza di segnale 3G ma in questa versione del fw non è possibile bloccare il telefono in 2G o in 3G (andrà sbrandizzato per avere questa possibilità).
Osservando le tacchette, che sono 5 invece di 6, si ha la costante impressione che ci sia meno campo rispetto al 6630 ma è solo un'impressione.
Dopo aver flashato il telefono con l'ultima versione vi informo che in camera mia prende e si telefona senza problemi, cosa in cui anche il 6630 ha qualche difficoltà. So che la mia stanza non è ancora stata ufficializzata "campo di prova ufficiale quellicheilcell" (a differenza della buca nel giardino di robbi), ma posso assicurarvi che è un notevole risultato biggrin.gif

Musicplayer ed auricolare: * * * * * e lode
Il telefono è dotato di auricolare stereo che si collega saldamente alla pop-port del telefono consentendo di tenere il telefono nella tasca dei pantaloni senza paura che si stacchi continuamente come nel 6630.
Il player è ben organizzato (ricorda molto il music edition dei symbian nokia), è compatibile con MP3 e M4A, integra un equalizzatore ed uno stereo widening. Consiglio di convertire le canzoni in m4a che ha una elevata efficienza di compressione mantenendo circa 1MB/minuto. I tasti volume funzionano anche a tastiera bloccata; al ricevimento di una chiamata la musica si interrompe con un piacevole fading del volume che compare anche se si preme il pulsante per la chiamata vocale sull'auricolare. Le cuffie rendono bene su tutta la gamma e se devo essere sincero mi sembrano superiori a quelle fornite con l'iPod nano prima versione: un ulteriore incentivo all'acquisto dell'auricolare bluetooth stereo della SE. L'unico limite è dato in questo caso dalla scheda di memoria M2 che esiste sino alla dimensione di 1GB al costo di circa 50€

Considerazioni finali:
Vivere senza symbian è possibile; non sapere se il telefono è nella tasca è inebriante.




0 comments: