Tuesday, January 15, 2008

MacWorld 2008: le novità

Si è concluso il MW2008 e quest'anno devo dire di essere rimasto abbastanza deluso.

Apple si è concentrata sulla wireless digital home:
  1. - un hardisk che fornisce un servizio di backup centralizzato per tutta la casa attraverso un HD da 0.5 o 1 TB integrato, ovviamente connesso con tecnologia WiFi-n e complemento ideale per TimeMachine di Leopard
  2. - una rinnovata Apple TV con un nuovo servizio di video rental da iTunes
  3. - un portatile chiamato MacBook Air invero interessantissimo e rivoluzionario...
E' probabilmente mancata la stoccata dell'anno scorso con l'iPhone rolleyes.gif

Immagine IPB
nuova AppleTV con HD sino a 160GB
299€ (40GB) o 399€ (160GB)

Immagine IPB
nuovo TimeCapsule HD (0.5 o 1TB)
299$ (0.5T) o 499$ (1T)

Immagine IPB
nuovo MacBook Air
1699€ versione base

Voglio dire: l'anno scorso la gente è tornata a casa con la sensazione di aver visto qualcosa di veramente nuovo e alla portata di tutti, mentre quest'anno si domanderà se veramente un MacBook Air farebbe comodo nel proprio appartamento.

Parliamo un secondo del MacBook Air però:

Immagine IPB

Sottilissimo, potente e carente; lo riassumo così.

Quando dico che è sottile intendo VERAMENTE sottile: non è mai esistito un portatile così sottile, tanto che questo farà serissima concorrenza agli UMPC. Il prezzo di base, 1699€, comprende un HD da 80GB e per avere la memoria solida da 67GB occorre spendere ben 2868€ ohmy.gif
Niente drive ottico (lo si acquista separatamente per 90$ e si collega via USB, autoalimentato); niente LAN (si usa un adattatore USB) ma ovviamente WLAN 802.11n (mimo compatibile, quindi). Schermo LED da 13.5'', tastiera identica a quella del MacBook ma retrolluminata.
Immagine IPB
adattatore LAN USB

Presente webcam, microfono e speaker, una (sola) porta USB e una uscita video.

Novità interessante (che presto immagino verrà applicata anche agli altri Laptops di Cupertino) è la presenza della tecnologia Multitouch per il TouchPad. Si potranno ruotare e zoomare le foto usando due dita o passare alla foto successiva usando tre dita.

Immagine IPB
lettore/mast. SuperDrive esterno
autoalimentato

Se fosse necessario usare un CD (tipo per aggiornare l'SO o per installare Office) si potrà semplicemente inserire il CD su un PC o un MAC con su installato iTunes ultima versione e automaticamente sarà possibile montare il CD anche sul MacBook air.

E' chiaro che con 80GB di storage non si potrà archiviare molta roba ed è quindi necessaria una soluzione NAS (come minimo) o comunque un computer centrale sempre acceso per usare attivamente questo sistema in casa, ma non è questo l'ambiente ideale per il MacBook Air.



Immaginate cosa significa poter portarsi dietro un Laptop che pesa 1.6kg ( ohmy.gif ), è spesso quanto un dito e dura 5 ore con la batteria! Significa in pratica libertà assoluta di potrarselo dietro in tutte le situazioni possibili ed immaginabili, senza limiti. Anche il cinema diventa un posto in cui si può portare il portatile perché è incredibilmente piccolo e leggero! Non è però un desktop replacement, assolutamente no.

Immagine IPB

Per il prezzo che costa si può portare a casa un MacBook Pro (100€ in più) e sinceramente devo dire che questo oggettino non mi interessa, ma magari interesserà a voi...
Io aspetto l'aggiornamento dei MacBook PRO smile.gif


Info dal sito americano di Apple




0 comments: